Ebook: alla NY Library il prestito dei libri elettronici sale dell'81%

[Letto su BooksBlog]

Una delle paure che nutrivo prima che l’ultima ondata tecnologica portasse permanentemente nelle nostre vite gli ebbok era la difficoltà, se non l’impossibilità del prestito bibliotecario dei libri elettronici. Una cosa, pensavo, è l’entrare in biblioteca, curiosare tra gli scaffali, sfogliare qualche volume, sceglierne uno e recarsi muniti di tessera al banco, un altra è fare lo stesso procedimento per un ebook.
Nella realtà invece, almeno a leggere le statistiche che arrivano dalla New York Public Library, questa paura si rivela sempre più falsa. In un solo anno, difatti, i prestiti di ebook nella biblioteca nazionale della Grande Mela sono aumentati addirittura dell’81%, un dato abbastanza impressionante.
Ma non è il solo dato interessante che emerge dalle statistiche commentate dal direttore della biblioteca, Christopher Platt, che nota con piacere che nell’anno in corso sono aumentati in generale gli accessi nei loro locali. 6milioni di volumi cartacei, 75mila digitali, la differenza è ancora più che sostanziale, ma, ne siamo sicuri, si limerà sempre più velocemente.

Archivio