Rimossi i video, fine dei trailer sul web? ∂ Fantascienza.com

La notizia ha dell'incredibile. Il sito Fantascienza.com si è sentito chiedere dalla SIAE la bellezza di 450€ a trimestre per poter postare sui propri siti non più di 30 trailer (gratuiti) dei film in uscita nelle sale.
La splendida risposta della Delos Books - che gestisce non solo Fantascienza.com, ma anche FantasyMagazine.it, HorrorMagazine.it, ThrillerMagazine.it e SherlockMagazine.it - è stata radicale: non si pubblicano più trailer, fino a nuove disposizioni.
La mossa ha quindi sortito effetti immediati, palpabili, forse non proprio nella direzione sperata da qualche burocrate: per esempio, questo film non può essere degnamente segnalato con il relativo trailer. Anzi, facciamo così, non lo segnalo proprio, che di vuote parole è pieno il mondo.

Archivio