Le otto regole di scrittura creativa di Neil Gaiman

La scorsa settimana abbiamo letto l'intervista di Neil Gaiman al Re dell'horror Stephen King. Queste che leggeremo oggi sono invece le otto regole di scrittura creativa che l'autore di successi come Coraline, Mirror Mask e i fumetti del ciclo Sandman ha voluto condividere con i suoi fan.

1. Scrivi.
2. Metti una parola dietro l’altra. Trova la parola giusta, scrivila.
3. Finisci ciò che stai scrivendo. Anche se hai altro da fare, finisci, finisci.
4. Mettilo da parte. Poi leggilo facendo finta di non averlo mai letto prima. Fallo vedere ad amici di cui rispetti il giudizio e a cui piacciono cose del genere.
5. Ricordati: quando qualcuno ti dice che qualcosa non va o a suo parere non funziona, ha quasi sempre ragione. Quando ti dice esattamente cos’è che non va secondo lui e come dovresti aggiustarlo, ha quasi sempre torto.
6. Aggiusta ciò che hai scritto. Ricorda che affinché tu possa eventualmente raggiungere la perfezione, dovrai lasciar stare, passare ad altro, cominciare a scrivere un’altra cosa. La perfezione è come inseguire l’orizzonte. Non smettere mai di muoverti.
7. Ridi delle tue battute.
8. La regola principale della scrittura è che, se hai abbastanza sicurezza e fiducia, puoi fare tutto quello che ti pare. (Questa potrebbe essere una regola sia per la vita che per la scrittura. Ma per la scrittura funziona davvero.)

Archivio