Disponibile, su Kipple.it, La mano servita - di Robert J. Sawyer

Sul sito Kipple.it è disponibile da oggi l'eBook di Robert J. Sawyer La mano servita.
Introdurre Sawyer è quasi un sacrilegio: è un autore di fantascienza canadese. Si definisce uno scrittore di fantascienza hard, ma di fatto il suo interesse per la caratterizzazione e la psicologia dei personaggi è molto superiore a quello tipico del sottogenere. Le sue opere hanno spesso connotazioni metafisiche, alla Arthur C.
Clarke; appartiene in pieno alla scuola secondo cui la fantascienza è letteratura di idee. Per le sue opere ha vinto trentacinque premi nazionali e internazionali, tra cui in particolare il premio Nebula del 1995 per il suo romanzo Killer on-line (The Terminal Experiment), e il premio Hugo del 2003 per il romanzo La genesi della specie (Hominidis). I racconti di Sawyer sono apparsi su Analog Science Fiction, Amazing Stories, On Spec, e numerose antologie. Dal suo romanzo Avanti nel tempo è stato ideato il serial televisivo FlashForward.

Ecco la quarta di copertina del racconto:


Futuro, in qualche parte dell'universo. Nella città modulare di Mendelia la divinazione eseguita sul DNA dei cittadini è una pratica obbligatoria. Che storia si nasconde dietro l'uccisione di un indovino? Toby Korsakov, della Polizioteca, indaga fino a una sconvolgente “verità genetica”. Nanotecnologia, bioetica, ingegneria genetica: nel racconto di Sawyer tutti gli elementi per una intelligente discussione multidisciplinare, riguardante anche l'umanità del presente, sono magistralmente intrecciati in una vicenda poliziesca breve ma intensa.

Archivio