Gli eBook sono cresciuti del doppio, a parte Amazon


Da un post di Antonio Tombolini, il grande capo di Simplicissimus, un’analisi secca e lucida sull’attuale situazione del mercato italiano degli eBook.
Rastremando l’intervento di Tombolini, si evince che il mercato dei libri digitali è raddoppiato in appena un anno, e un altro raddoppio della quota di vendite è stato operato da Amazon. In altre parole, se l’anno scorso si vendeva 100, ora si vende 400, e 200 è la quota di Amazon.
Cosa significa tutto ciò? A nostro avviso, significa che il mercato italiano sta davvero decollando, anche perché l’entrata di un competitor così importante come Jeff Bezos ha significato un aumento corposissimo della potenza di fuoco delle pubblicazioni digitali; sembra quasi una valanga che sta man mano raccogliendo massa mentre viene giù. Noi di Kipple siamo pronti, voi avete pronti i vostri lettori di libri digitali (Kindle, tablet o smartphone, poco importa: l’importante è poter accedere al nuovo universo del libro digitale)?

Archivio