Premio Short-Kipple in scadenza

Un piccolo reminder: a fine anno (tra poco più di un mese, quindi) scadranno i termini per partecipare al II° Premio Short-Kipple 2011. Cos'è lo Short-Kipple? Prendo dal bando stralci significativi:

1) Sono ammesse solo le opere in lingua italiana inedite, mai pubblicate su carta, neppure parzialmente. I racconti devono avere la lunghezza minima di 5 cartelle dattiloscritte e massima di 20 cartelle (per cartella s’intende, all’incirca, una pagina da 60 battute di 30 righe, cioè 1800 caratteri spazi inclusi).
2) Il contenuto deve essere SOLO ed ESCLUSIVAMENTE fantastico.
I generi ammessi sono:
- fantascienza (hard science-fiction, post-cyberpunk, steampunk)
- narrativa di anticipazione
- neo-noir (thriller e new weird)
- horror
- urban fantasy
Testi di qualsiasi altra natura NON verranno presi in considerazione.
3) È possibile partecipare con più opere.
4) La quota di partecipazione è fissata in 5 € per ogni racconto, da accreditare entro il 31 dicembre 2011 sul conto corrente postale n° 43103274 con causale “Premio ShortKipple 2012”, oppure tramite bonifico con le coordinate bancarie: IBAN IT95W  07601 01600 000043103274 intestato a Gianluca Cremoni con causale “Premio ShortKipple 2012”.
8) Il vincitore del Premio avrà diritto alla pubblicazione del racconto sulla collana eBook “eCapsule”. La Kipple si riserva di segnalare i racconti finalisti e, solo in caso in cui si ritengano meritevoli, di pubblicare un’antologia eBook sulla collana “eAvatar”, distribuito su tutti i portali on-line quali IBS, Mediaworld, Unilibro, LaFeltrinelli, Biblet, Bol, Bookrepublic, ecc. e su Amazon US, UK, DE, FR. Inoltre Kipple si riserva di selezionare alcuni racconti  che potrebbero essere pubblicati sulla rivista “NeXT”. Il vincitore riceverà un regolare contratto edioriale entro la fine del 2012.

Quindi, cosa aspettate a partecipare? Vi aspettiamo numerosi.

Archivio