Beati Lotofagi recensisce Venus Intervention, di Corrine de Winter e Alessandro Manzetti

http://beatilotofagi.blogspot.it/2014/08/corrine-de-winter-e-alessandro-manzetti.html?spref=fb
Su BeatiLotofagi è uscita una bella recensione al lavoro in lingua inglese di Corrine de Winter e Alessandro Manzetti, Venus Intervention. Vi ricordiamo che l'opera è una raccolta di poesie a tinte dark uscita in eBook per la collana Versi Guasti; ecco uno stralcio della rece:
In questa raccolta Corrine De Winter ci regala lacrime stillate da un sogno oscuro. Un sogno in cui il buio e il mistero assumono le sembianze di una fiaba irlandese cantata con la cadenza tipica del blues. La sofferenza e il dolore vissuti come lacrime di sangue in un golgota di spine sognanti. Essi vengono rigenerati con una coazione a ripetere che appare come una glorificazione rituale della sofferenza, come unica forma di amplificazione esistenziale e manifestazione di vita.
Squallidi appartamenti, mura di bordelli intrise di odori acidi e natura sperduta. La pelle come porta d'ingresso del male che induce sofferenza ma anche reliquia di un amore ormai passato. La pelle riflessa da specchi che fungono da humus primordiale non solo dell'anima in essa racchiusa, ma dell'intero mondo che tale anima ha sfiorato. Lo specchio non come testimone del tempo. Lo specchio come spettatore della perdita progressiva dell'innocenza e non della sola giovinezza.
Le opere di Alessandro Manzetti sono caratterizzate da una prosa che spesso par tendere i confini e la linearità imposta dalla trama. La sua infatti è una creatività dirompente e lisergica. Nei suoi racconti e romanzi la poesia delle sue parole strazia il lettore come lampi di vibrazioni epilettiche, in una narcosi spesso estrema e ossessiva. Un'alienazione inquietante e disturbante.
I suoi lettori quindi non possono che immaginare la presenza, in questa raccolta, di raffiche oniriche che con violenza corrodono le coscienze in una serie di deflagrazioni psichiche. Nulla di più spiazzante. La sua lirica risuona accogliente come il sussurro di un necroforo giunto a comporre le nostre membra scomposte, descrivendoti nel frattempo ciò che lui ha visto nelle città maledette dell'intero universo.


Corrine De Winter e Alessandro Manzetti, Venus Intervention
copertina di Daniele Serra
Kipple Officina Libraria - Collana Versi Guasti - Pag. 51 - 1,49€
Formato ePub e Mobi
       ISBN 978-88-98953-05-9

Archivio