Gli errori del corpo umano, il nuovo film di fantascienza di Eron Sheean

I soliti schemi narrativi hanno reso le produzioni hollywoodiane sterili. Troppo spesso si ha a fine film una brutta sensazione di déjà-vu. Personaggi già visti. Trame prevedibili. Elaborazione standardizzata al punto da rendere il film privo di un'anima. Forse proprio per questo quando sul grande schermo arriva qualcosa di diverso, che ha il coraggio di osare proponendo schemi narrativi nuovi, l'importanza del film andrebbe sottolineata.
Piccola produzione tedesco-americana, Errors of the human body è un thriller psicologico di fantascienza di Eron Sheean, sceneggiatore di The Devide, che fa proprio questo. Il film affronta il tema dell'ingegneria genetica, narrando la storia narra di Geoff Burton (Michael Eklund), uno scienziato dal tragico passato che trova un impiego presso un istituto privato di ricerca a Dresda. Lo scopo della ricerca dovrebbe essere la rigenerazione del corpo umano. Quello che scoprirà sarà invece un progetto che minaccia l'umanità.
Errors of the human body contiene tutti gli elementi della migliore fantascienza. Tematiche importanti, personaggi credibili e complessi, colpi di scena che mantengono il film imprevedibile fino alle battute finali. Non si tratta dello SciFi spettacolare di Star Wars, ma piuttosto di una fantascienza che affronta importanti tematiche personali e sociali.
In attesa che sbarchi anche in Italia, possiamo vederci il trailer:


Archivio