Il nuovo romanzo di Clelia Farris

Clelia Farris è la vincitrice del premio Fantascienza.com nel 2004 con l’acclamato romanzo "Rupes Recta" (Delos), giunto alla terza ristampa, che è stato uno dei romanzi italiani più apprezzati: originale, brillante, innovativo, affascinante, emozionante.
Ha pubblicato diversi racconti su Fantasy Magazine e Robot e nel 2009 ha ottenuto con "Nessun uomo è mio fratello" un nuovo prestigioso riconoscimento vincendo la prima edizione del Premio Odissea (Delos). Nel 2010 ha vinto il Premio Kipple con questo "La pesatura dell'anima", già disponibile da qualche giorno in eBook e adesso uscito in cartaceo nella collana "Avatar" della Kipple.



In un Egitto minacciato dalla desertificazione, i Movimentisti si ribellano al tradizionale attaccamento alle Due Terre degli Stanziali. I movimenti centrifughi sono presenti anche nella politica e nella religione, dove i Mitriaci combattono l’ortodossia della Religione tradizionale.
In questo scenario i Sette (un gruppo elitario di Giudici, in contatto con l’Aldilà), si rende conto di aver sbagliato un verdetto di condanna a morte per un misterioso infanticidio. Le conseguenze saranno pesanti, il loro patto con il Regno dei morti vacillerà e la situazione sarà aggravata da un nuovo omicidio.
Disponibile all'acquisto sul sito Kipple.


Un gioiellino da non perdere assolutamente, in modo particolare per chi ama le ucronie, lo steampunk e i misteri dell'antico Egitto.

Archivio